JOIN THE GAME 2016 - IES Basket Pisa
Campionato Under 18 Maschile 7 giornata ritorno qualificazione girone G CUS Pisa - ASD Sport Pisa IES 54-56    Campionato Under 15 Maschile Coppa Toscana Finale 3°-4° posto Argentario Basket - ASD Sport Pisa IES 42-52    Campionato Under 16 Femminile II Fase 3 giornata ritorno girone F Basket 2000 Arcidosso - ASD Sport Pisa 59-27    Campionato Serie C Femminile 4 giornata ritorno poule classificazione ASD Sport Pisa IES - Manetti Castelfiorentino 48-38    Campionato Under 13 Maschile 1 giornata ritorno classificazione girone T ASD Sport Pisa IES - Pallacanestro Valdera 33-34    Campionato Under 13 Maschile 3 giornata classificazione girone T Basket Certaldo - ASD Sport Pisa IES domenica 21 maggio 2017 ore 11:00 Palazzetto dello Sport Certaldo (FI)    Campionato Under 18 Maschile Final Six 2016-2017 Semifinale ASD Sport Pisa IES - Laurenziana Basket sabato 3 giugno 2017 ore 19:00 Palazzetto "L.Giovani" San Vincenzo (LI)

JOIN THE GAME 2016

 

Banner JTG
Join The Game è il primo Campionato Nazionale di Basket 3 contro 3, riservato alle categorie Under 13 e Under 14 maschile e femminile. Siamo ormai alle porte della quattordicesima edizione organizzata come sempre dalla Federazione Italiana Pallacanestro in collaborazione con VerdeSport. Anche quest’anno, la sede della Finale Nazionale che assegnerà gli scudetti nelle categorie Under 13 e Under 14, maschile e femminile sarà la cittadina di Jesolo famosa località balneare a pochi passi da Venezia.
La formula resta naturalmente invariata. Anche quest’anno i giocatori si sfideranno sui campi di tutta Italia con il supporto logistico dei Comitati Provinciali e Regionali della FIP. Sarà una manifestazione tra le più imponenti nel panorama dello sport giovanile italiano: la FIP ha infatti coinvolto anche quest’anno su tutto il territorio nazionale quasi 35.000 tra ragazzini e ragazzine, in un vero e proprio campionato nazionale che alla fine eleggerà le squadre vincitrici di ogni categoria, assegnando a ciascuna lo “scudetto tricolore”. L’obiettivo, che con la formula 3×3 è realizzabile, è di far giocare praticamente tutti i minicestisti italiani. Un segnale importante che il movimento del basket offre allo sport nazionale, rivolgendosi alla base, allo sport giovane, allo sport del futuro. Il Palazzetto dello sport di Pisa ospiterà domenica 21 febbraio 2016 la fase provinciale e la IES sarà presente come ogni anno con il settore giovanile maschile e femminile con le squadre under 13 e under 14 maschile e con l’under 14 femminile. L’elenco delle squadre partecipanti e del roster delle squadre partecipanti saranno trattati in questa sezione ed a breve disponibili on line.

Tre le fasi di questo articolato Torneo:

– La Fase Provinciale vede coinvolte le 106 province italiane contemporaneamente domenica 21 febbraio 2016. Tutti insieme allenatori, dirigenti, arbitri, genitori e giocatori nelle palestre di tutta Italia potranno vivere un’intera giornata di basket giovanile. Una grande festa per tutta la “community” del basket under 14 e under 13 d’Italia, una giornata indimenticabile e appassionante.
– La Fase Regionale ha come sedi i 20 capoluoghi di regione che ospiteranno la manifestazione nell’intera giornata di domenica 13 marzo 2016. Vi arriveranno le squadre che avranno superato le qualificazioni provinciali, e da qui il gioco si fa duro, con in palio la qualificazione alla Finale Nazionale.
– La Finale Nazionale, prevista domenica 24 e lunedì 25 aprile, si terrà appunto a Jesolo, presso lo splendido palazzetto PalaArrex.

PARTECIPAZIONE E REGOLAMENTO JOIN THE GAME 2016

Le categorie coinvolte sono quelle dell’under 13 e 14 maschile e femminile. Possono iscriversi con una o più squadre, tutte le Società affiliate alla FIP per l’anno sportivo 2015/16 e possono prendere parte alla manifestazione esclusivamente atleti/e tesserati/e.
Le Società iscritte ai Campionati Under 14 e Under 13 maschile e femminile devono partecipare almeno con una squadra, per ogni campionato a cui sono iscritti, al Torneo 3vs3 Join the Game. Tale obbligo non riguarda squadre iscritte al campionato under 13 con soli atleti/e iscritti/e al
Minibasket. La manifestazione Si articola in una fase provinciale, una fase regionale ed una fase nazionale. Nei giorni delle fasi provinciali e regionali non si giocano gare dei Campionati Giovanili delle categorie interessate. Sono ammesse a partecipare nella fase regionale al massimo 48 squadre per ogni categoria. Ogni Società può partecipare anche con più squadre per ciascuna categoria.
Sono ammesse alla fase nazionale 20 squadre per ogni categoria: le 19 vincenti regionali e la vincente tra Trento e Bolzano.

Età dei partecipanti:
 per la categoria Under 14 maschile i nati nel 2002 e nel 2003;
 per la categoria Under 13 maschile i nati nel 2003 e ammessi i nel 2004;
 per la categoria Under 14 femminile le nate nel 2002, nel 2003 e nel 2004;
 per la categoria Under 13 femminile le nate nel 2003, nel 2004 e nel 2005.

Gli atleti partecipanti devono essere regolarmente tesserati e/o iscritti alla FIP. Gli/le atleti/e nati/e nel 2003 possono partecipare ad entrambe le categorie in tutte le fasi. E’ consentita la partecipazione di bambine nelle squadre U14 e U13 maschili.

Date di svolgimento
FASE PROVINCIALE 21 febbraio 2016
FASE REGIONALE 13 marzo 2016
FINALE NAZIONALE 24 e 25 aprile 2016

Regolamento
Il torneo è riservato alle categorie Under 13 e Under 14 maschile e femminile regolarmente tesserati o iscritti/e negli elenchi FIP o Minibasket e in regola con la normativa nazionale vigente al momento dello svolgimento del torneo. Ogni squadra è composta di quattro atleti, tre in campo e una riserva. E’ permessa la sostituzione degli atleti per le varie fasi. Il numero e la formazione dei gironi viene stabilito dall’ ente organizzatore sulla base delle squadre iscritte e del numero degli impianti a disposizione.
Trattandosi di un torneo all’ italiana, il punteggio viene attribuito come segue:
Vittoria: Punti 3 Pareggio: Punti 1 Sconfitta: Punti 0
Il tempo di gara è di 6 minuti ed è tenuto da un’unica postazione. Durante la gara non sono previste interruzioni di alcun tipo: ciò per garantire contemporaneità su più campi da gioco. L’incontro si svolge in una metà e su un unico canestro del campo di pallacanestro, fra una partita e
l’altra è previsto un intervallo di 1 minuto. Ogni canestro realizzato vale 2 o 3 punti, come da regolamento FIP. I cambi sono liberi e possono essere effettuati “in corsa” a palla non in gioco e comunque senza fermare il tempo. L’azione d’attacco parte sempre oltre la linea dei tre punti e deve durare massimo 14” (competenza arbitrale), l’intercettazione difensiva perché diventi azione d’attacco deve ripartire oltre la linea dei tre punti attraverso un passaggio o con un palleggio individuale. Anche sulle rimesse l’azione d’attacco deve partire sempre oltre la linea dei tre punti.Dopo ogni canestro realizzato la palla passa agli avversari, senza rimessa dal fondo campo. Il fallo in azione di tiro dà diritto ad un punto ed alla rimessa dal fondo alla squadra che lo ha subito. Non esistono tiri liberi. Su canestro realizzato e fallo subito vengono assegnati oltre ai 2 o 3 punti un ulteriore punto per il fallo subito e la palla passa all’ avversario con una rimessa dal fondo. Il bonus di squadra si raggiunge a cinque falli; ad ogni fallo successivo viene assegnato un punto alla squadra avversaria. Per quanto non specificato nel presente regolamento, si fa riferimento a quelli dei Campionati di categoria della FIP o successive disposizioni emanate dal Settore.

Promo Join the Game FB

{"slides_column":"5","slides_scroll":"1","dots":"true","arrows":"true","autoplay":"true","autoplay_interval":"2000","loop":"true","rtl":"false","speed":"1000","center_mode":"true"}


CHIUDI
CLOSE