Playout: la IES la chiude in gara 2
Quadrangolare Nazionale di Baskin PalaCarlesi Pisa 8-9 giugno 2019 - sabato 8 giugno semifinali ore 16:00/18:00 - domenica finale 3-4 posto ore 09;00 - Finale 1-2 posto ore 11:00    Blues Ending Fest 2019 - Cena Sociale IES - salutiamo la fine dell'anno sportivo insieme - martedì 11 giugno 2019 ore 19:00 presso la "Carraia" San Piero a Grado (PI)    Summer Camp 2019 - Struttura Torre Marina di Marina di Massa - 12-15 settembre 2019 - per informazioni ed iscrizioni infoiesbasketpisa@gmail.com    Campionato Under 15 Silver Coppa Toscana 7.a giornata ritorno Sport Pisa IES - Veravision Pol. Capannori 81-26    Campionato Under 14 II.a fase Titolo Toscana 5.a giornata ritorno Sport Pisa IES - Sei Rose Rosignano 54-52    Campionato Under 13 II.a fase Coppa Primavera 9.a giornata ritorno girone 5P Dream Basket Pisa - Sport Pisa IES 43-51

Playout: la IES la chiude in gara 2

 

Campionato Promozione Maschile – Playout Gara 2

GS Jolly Acli Basket – Sport Pisa IES 70-74
La IES nei PlayOut espugna il PalaCosmelli in Gara 2 contro un buon Jolly Acli Basket, guadagnandosi la permanenza nel campionato di Promozione. Avvio di gara che vede i padroni di casa far capire di voler vender cara la pelle con un 5-0 a cui risponde prontamente Giusfredi, entra in temperatura Castronuovo con 7 pt nella prima frazione a dare il primo tentativo di fuga dei Blues che con una bomba di capitan Garzella toccano il +9; Jolly non ci sta e trascinata da Lomuscio chiude il primo parziale sul punteggio di 13-19. Seconda frazione che vede i livornesi cambiare marcia prima con Cionini, che trova il canestro e fallo per il gioco da 3 pt, e poi infila due bombe e altri due tiri liberi; poi si scatena Stasi che mette a segno 9 pt di cui una bomba. La IES fatica a trovare i varchi contro la ruvida difesa labronica e riesce a limitare i danni sfruttando la vena realizzativa in lunetta di Regoli Federico. Troppi i tiri dalla media distanza con bassissime percentuali, con Jolly che fa valere la fisicità a rimbalzo e gestisce così più possessi prendendo le redini della partita. Si va all’intervallo col punteggio di 38-32. Al rientro dagli spogliatoi la IES prova a cambiare passo ma continua ad avere basse percentuali e Jolly riesce a tenere a distanza i pisani con ottimo Lomuscio; Castronuovo prova sbloccare la situazione trovando due penetrazioni che lo mandano a realizzare un 4 su 4 in lunetta, successivamente ci riprova Giusfredi a ricucire con un 3 su 4 in lunetta ma Jolly rispedisce con una bomba di Ulivieri la IES a -8. Ultima frazione che si apre con Jolly che tocca subito il vantaggio massimo di +10, ma qui la IES dà fondo a tutte le sue energie e trova nei suoi giovani la forza per riportarsi sotto: Messina trova due bombe, Regoli Federico rimbalzo in attacco con canestro, Vumbaca il canestro e fallo per il gioco da 3 pt. Il Jolly però non si dà per vinta e con le bombe di Cionini e Giovannelli prova a respingere i pisani ma Regoli Francesco tiene la IES a contatto e poi arriva una bomba di Mariotti a dare il sorpasso dei pisani. Un 2 su 2 in lunetta di Scarlatti vale il controsorpasso di Jolly ma arriva la bomba di Regoli Francesco e una penetrazione di Giusfredi a dare alla IES il +4. Ultimo minuto con Jolly che risponde con una bomba di Lomuscio ma sul successivo fallo sistematico dei labronici Regoli Francesco non perdona dalla lunetta e la IES torna a +3. Ultimo possesso di Jolly vede la IES commettere un ingenuo fallo antisportivo su Cionini che però fa 0 su 2 e sulla rimessa il tiro dei livornesi non trova fortuna con capitan Garzella prende il fondamentale rimbalzo, subendo anche fallo a 1 sec dalla fine. Il pivot pisano fa 1 su 2, quanto basta per dare il vantaggio del +4 che vale la salvezza. Risultato finale 70-74. Una salvezza meritata vista la notevole crescita di un gruppo che nel girone di ritorno ha registrato 9 vittorie su 14 partite, una sola sconfitta in casa dove i pisani hanno messo sotto anche la capolista Volterra e la seconda in classifica GMV, ma importanti i passi in avanti fatti anche in trasferta dove i pisani si sono giocati tutte le partite fino alla fine anche quando è arrivata la sconfitta passando però dalla preziosa vittoria contro Stagno all’overtime, segno di una maturazione mentale che è mancata nel girone di andata dove si è pagato sicuramente l’inesperienza di molti giovani e nuovi elementi nel roster. Preziosissimo anche il contributo dei giovani U18 in campo ma anche in allenamento. Ora una settimana di riposo, poi proseguiranno gli allenamenti nei prossimi mesi e verrà organizzata qualche amichevole, in attesa di programmare la prossima stagione. Ancora bravi tutti! Forza IES!
Parziali: 13-19, 25-13, 15-13, 17-29
Tabellini:
Della Bartola 2, Gravina 5, Giusfredi 14, Mariotti 3, Messina 6, Vumbaca 3, Garzella 6, Regoli Federico 12, Giannelli, Salerno, Regoli Francesco 11, Castronuovo 12.

Allenatore: Campani Paolo e Parrini Matteo